• Le interviste di essecome per guardare avanti: Giordano Turati, TSec

    Giordano Turati, CEO di TSec, nell'intervista a essecome invita a utilizzare questo tempo per "salvaguardare e promuovere le idee di innovazione, anche di sistema, a cui forzosamente siamo costretti a pensare. Nulla sarà più come prima, ma se saremo capaci e resteremo uniti, con un po’ di aiuto reciproco potremo costruire un futuro migliore e più attento".

    709 visualizzazioni
  • HESA roadshow 2020 - tecnologie, soluzioni, formazione

    Milano, 15 gennaio 2020 - Parte da Padova, il 21 gennaio, il ciclo di incontri che HESA dedica ai professionisti della sicurezza e dell’integrazione dei sistemi. Nel corso degli eventi i partecipanti avranno modo di entrare nel vivo del mondo HESA e conoscere nel dettaglio gli eccellenti prodotti e i servizi offerti.

    747 visualizzazioni
  • La distribuzione e gli effetti del Grande Cambiamento

    essecome riaccende il faro sul Grande Cambiamento nella distribuzione della sicurezza professionale. Con Giordano Turati, CEO di TSec, affrontano l'argomento Loreto Cerqua (Cerqua Elettronica), Franco Campagnaro (Doppler), Cristiano Piermarini (DST), Giorgo D'Amario (ITS Italelettronica), Fabio Salvalaggio (TVS).

    702 visualizzazioni
  • Premio securindex Installatore Certificato 2019, i vincitori

    Premiati a SICUREZZA i vincitori della prima edizione del concorso organizzato da essecome-securindex per incentivare l'utilizzo del web da parte degli installatori certificati per la promozione della propria azienda: Elettronica Ferrario e TS Lario al Nord, Ge.Va e ITS al Centro, Tecnosecurity e Telesicurezza Service al Sud. Vincitore assoluto: Electronic System.

    2354 visualizzazioni
  • I nuovi ruoli dei protagonisti della filiera davanti ai cambiamenti del mercato della Sicurezza fisica

    In un mercato in forte cambiamento, come affrontare la nuova dimensione dei protagonisti della filiera della sicurezza fisica? TSec si è posta da tempo quesiti che aiutassero a tracciare i ruoli che assumeranno produttori, distributori, installatori e progettisti nell’immediato futuro. Giordano Turati, CEO di TSec spa, ne parla nell'articolo di essecome.

    716 visualizzazioni
  • Macs, la protezione perimetrale evoluta

    MACS è il sistema di anti-intrusione perimetrale studiato da TSec per recinzioni metalliche rigide e semirigide. Sfruttando la tecnologia MEMS e grazie ad un sofisticato algoritmo studiato e testato da TSec, MACS è in grado di segnalare tentativi di scavalcamento, minimizzando al tempo stesso rilevazioni improprie dovute a pioggia e vento, alla presenza di strade, ferrovie o macchinari situati nelle vicinanze della recinzione e persino ad azioni umane non assimilabili allo scavalcamento.

    866 visualizzazioni
  • Nuova Defim Orsogril presenta la linea MACS per recinzioni 4.0

    Recinzioni di protezione con la sensoristica attiva più avanzata: Nuova Defim Orsogril, marchio storico nelle recinzioni di spazi esterni, ha sviluppato con il partner tecnologico TSec nuovi ed esclusivi standard di sicurezza perimetrale. Ne parla per essecome Tiziano Gatti, coordinatore commerciale Italia/Estero di Nuova Defim.

    1188 visualizzazioni
  • TSec incontra i partner di canale italiani

    In due tappe in Franciacorta (BS) e Tivoli (Roma) sono state presentate il 12 e il 14 giugno ad oltre 60 rappresentanti di 35 distributori di TSec le strategie e i prodotti del gruppo bresciano. Grande attenzione per i sensori antiscavalcamento MACS e l'innovativa linea INXPECT, che comportano un salto qualitativo per tutti i partner della filiera.

    1525 visualizzazioni
  • Con MACS la recinzione diventa intelligente

    MACS, acronimo di MEMS-based Anti Climbing System, è il sistema di antintrusione perimetrale studiato da TSec per recinzioni metalliche rigide e semirigide. Particolarmente adatto a recinzioni estese, la flessibilità e la facilità di installazione e programmazione del sistema MACS lo rendono comunque facilmente applicabile a perimetri di qualsiasi dimensione e complessità.

    900 visualizzazioni

errore