• GDPR e autorizzazioni generali: individuate le prescrizioni ancora valide

    Il Garante della privacy ha individuato le prescrizioni contenute nelle autorizzazioni generali al trattamento dei dati adottate nel 2016 ancora compatibili con il nuovo Regolamento europeo in materia (GDPR) e con la recente riforma del Codice della privacy. Tali obblighi dovranno essere rispettati da un numero elevato di soggetti - pubblici e privati - in molteplici settori, come quello sanitario, del lavoro, della ricerca scientifica e dell’associazionismo.

    531 visualizzazioni
  • Il GDPR e le responsabilità dei fornitori di sistemi di sicurezza

    Dopo l'entrata in vigore del Dlgs 101/2018 ("Decreto di Armonizzazione") lo scorso 19 settembre, il GDPR è stato pienamente recepito anche in Italia. Quali sono gli effetti per la filiera dei fornitori di sistemi di sicurezza, in relazione all'obbligo di impiegare misure di protezione dei dati "adeguate" ai rischi? Ne parla l'avv. Maria Cupolo

    718 visualizzazioni

errore