Videocamere di sorveglianza e GDPR: come stare al passo con la legge

Quando si installano videocamere di sorveglianza per proteggere le proprietà domestiche o commerciali, si tenuti a rispondere agli adempimenti richiesti dal Garante della Privacy in quanto si registrano e conservano per periodi di tempo variabili i dati di individui a cui non è possibile richiedere il consenso personalmente. L'importanza di affidarsi ad un partner competente ed affidabile come i Cittadini dell'Ordine per non incorrere in sanzioni

445 visualizzazioni
  • Firmato il Protocollo d'intesa tra Garante privacy e Ispettorato del Lavoro

    Il presidente del Garante per la protezione dei dati personali, Pasquale Stanzione, e il Capo dell’Ispettorato nazionale del lavoro, Leonardo Alestra, hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per avviare una collaborazione istituzionale per affrontare le sfide connesse all’accelerazione dei processi di digitalizzazione dei sistemi di gestione dell’organizzazione del lavoro, della produzione e dell’erogazione dei servizi.

    1082 visualizzazioni
  • Il Garante Privacy boccia il sistema di riconoscimento facciale della Polizia

    Il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere sfavorevole sull’utilizzo del sistema Sari Real Time da parte del Ministero dell’interno. Il sistema, oltre ad essere privo di una base giuridica che legittimi il trattamento automatizzato dei dati biometrici per il riconoscimento facciale a fini di sicurezza, realizzerebbe per come è progettato una forma di sorveglianza indiscriminata di massa.

    1132 visualizzazioni
  • Riconoscimento facciale, adottate le Linee Guida europee per la tutela dei diritti umani

    Nella Giornata europea per la protezione dei dati, il Consiglio d'Europa ha adottato le Linee Guida che forniscono misure di riferimento per governi, sviluppatori di sistemi, produttori, aziende e pubbliche amministrazioni per garantire che l’impiego di queste tecnologie non pregiudichi la dignità della persona, i diritti umani e le libertà fondamentali. Leggi l'intervista all'avv. Maria Cupolo

    659 visualizzazioni

errore