Cosmopol Servizi Integrati aumenta gli stipendi dei propri lavoratori e la Procura di Milano revoca il controllo giudiziario

Cosmopol Servizi Integrati, società del Gruppo Cosmopol specializzata nei servizi di accoglienza, reception e portierato, facility management e cleaning, ha presentato alle Organizzazioni Sindacali un piano di incremento delle retribuzioni che prevede un aumento fino al 38% in più, rispetto a quanto previsto dal CCNL Servizi Fiduciari.

1813 visualizzazioni
  • Meno male che la magistratura c'è

    Mentre Mondialpol e la cooperativa Servizi Fiduciari annunciano l'impegno ad adempiere alle disposizioni della Procura di Milano per uscire dal commissariamento, le parti sociali ospitate dal Ministero del Lavoro cercano la sintesi per adeguare il CCNL della vigilanza ai criteri dell'art. 36 Cost. ed estendere gli aumenti salariali a tutta la categoria. La Cassazione conferma che l'intervento della magistratura è un atto dovuto.

    1514 visualizzazioni
  • Sicuritalia acquisisce le attività della cooperativa Servizi Fiduciari e alza le retribuzioni del 38%

    Milano, 13 ottobre 2023 - Sicuritalia ha acquisito l’azienda gestita dalla cooperativa Servizi Fiduciari, già aderente al consorzio Sicuritalia Group Service, ed ha contestualmente sottoscritto un accordo con i sindacati per un piano di incremento delle retribuzioni del 38%, che coinvolge 6.729 addetti ai servizi di sicurezza non armata.

    4236 visualizzazioni
  • EL.M.A. Servizi Fiduciari, la garanzia della qualità

    Mara Castano, presidente di EL.M.A. Servizi Fiduciari Srl presenta la società che si occupa di attività di portierato non armato e servizi fiduciari, sia in Lombardia che su tutto il territorio italiano. La società è nata nel 2019 da una esigenza di diversificazione da parte delle società cardine di Merlo Group, I.V.N.G. SpA ed Elma Group Services SpA.

    1238 visualizzazioni
  • Il TAR Lombardia approva il CCNL vigilanza

    Pubblicata il 4 settembre la sentenza del TAR della Lombardia con la quale viene accolto il ricorso della cooperativa Servizi Fiduciari contro la disposizione dell'Ispettorato del Lavoro di Como-Lecco del 21 dicembre 2022 di applicare ai soci-dipendenti della cooperativa il CCNL Multiservizi invece del CCNL Vigilanza.

    1137 visualizzazioni
  • Vigilanza, analisi di una tempesta annunciata

    Di fronte a quanto sta succedendo nel settore, è utile ricostruire gli antefatti per capire perché si sia arrivati a questo punto, malgrado i segnali che prima o poi sarebbe arrivata la tempesta. La miope resistenza di gran parte degli imprenditori a concedere aumenti salariali che potessero attenuare l’impatto del carovita, ha provocato l'intervento della Procura di Milano facendo "saltare il banco".

    2475 visualizzazioni
  • Servizi fiduciari, scoppia la bomba delle tariffe criminogene?

    Avviate quasi in contemporanea indagini giudiziarie della Procura di Milano sulle galassie di cooperative che svolgono servizi di sicurezza non armati per conto di Mondialpol e Sicuritalia con gravi accuse di presunte irregolarità fiscali o di sfruttamento della manodopera per potersi aggiudicare appalti a prezzi competitivi.

    3374 visualizzazioni
  • Perché Rete Vigilanza Italia

    Valorizzare le imprese della vigilanza nei propri territori, rispondere alle richieste di servizi integrati di alta qualità, crescere insieme nei servizi tradizionali e in quelli innovativi. Questi i motivi alla base di Rete Vigilanza Italia, spiegati da Giancarlo Liberatore, Presidente di Vigilanza Group, e Angelo Paolo Pietroboni, Direttore Generale, promotori del progetto pronto alla partenza.

    2922 visualizzazioni
  • Nasce Rete Vigilanza Italia, un progetto per valorizzare le PMI che operano nei servizi di sicurezza

    Parte da Vigilanza Group, società cooperativa operante a Brescia dal 1946, la proposta di una rete d'impresa a livello nazionale rivolta alle piccole e medie aziende che operano con professionalità nella vigilanza privata e nei servizi fiduciari. Lucio Piccinini, direttore commerciale del gruppo bresciano e membro dello staff di coordinamento, spiega i contenuti del progetto.

    2396 visualizzazioni
  • Servizi Fiduciari, urge un cambiamento radicale

    Un settore in piena crisi per la mancanza di regole, con tariffe troppo basse e lavoratori pagati troppo poco. Questa la sintesi della tavola rotonda sul rapporto tra i servizi fiduciari e il mondo del retail a Fiera Sicurezza con l'avv. Ezio Moro, Stefano Franzoni (Uiltucs), Luca Famiani (Piùservizi) e Giuseppe Mastromattei (Laboratorio per la Sicurezza).

    1514 visualizzazioni

errore