Contratto firmato, missione compiuta

Nel rispetto della liturgia delle migliori trattative sindacali, le parti sociali hanno firmato all’alba del 16 febbraio la versione 2.0 del CCNL dopo quasi sei mesi di negoziato non del tutto comprensibile, dal momento che sapevano benissimo fin dall’inizio quali importi avrebbero dovuto inserire nel contratto per rimediare all’insostenibile versione 1.0 del 31 maggio 2023.

1042 visualizzazioni
  • La Procura di Milano commissaria All System e Battistolli servizi integrati

    Il pm Paolo Storari della Procura di Milano ha disposto con decreto d'urgenza il controllo giudiziario di All System e Battistolli servizi integrati, per retribuzioni sotto la soglia di povertà. Il provvedimento segue quelli adottati nei confronti di Cosmopol, Mondialpol e Servizi Fiduciari del consorzio Sicuritalia.

    3201 visualizzazioni
  • Meno male che la magistratura c'è

    Mentre Mondialpol e la cooperativa Servizi Fiduciari annunciano l'impegno ad adempiere alle disposizioni della Procura di Milano per uscire dal commissariamento, le parti sociali ospitate dal Ministero del Lavoro cercano la sintesi per adeguare il CCNL della vigilanza ai criteri dell'art. 36 Cost. ed estendere gli aumenti salariali a tutta la categoria. La Cassazione conferma che l'intervento della magistratura è un atto dovuto.

    1514 visualizzazioni
  • Lettera aperta di GPG ai Committenti dei servizi di vigilanza

    Ritorna Gossip Particolare Giurato, GPG per gli amici, il fustigatore degli gnometti di Tulpswood, per avvertire con una lettera aperta i Committenti dei servizi di vigilanza che questa volta dovranno accettare gli aumenti dei prezzi conseguenti ai maggiori stipendi imposti dai magistrati, senza cercare scorciatoie, per recuperare credibilità tutti insieme. GPG aprirà una rubrica per denunciare chi proverà a rovinare il mercato.

    1777 visualizzazioni
  • Mondialpol aumenta i salari del 20%, revocato il commissariamento

    La Procura di Milano ha revocato il controllo giudiziario di Mondialpol disposto in luglio per sfruttamento del lavoro e caporalato, dopo la dichiarazione della società che dal 1 settembe aumenterà del 20% gli stipendi dei dipendenti, per arrivare fino al 38% alla scadenza del CCNL il 1aprile 2026. Si accende il dibattito legale e politico

    1200 visualizzazioni
  • Vigilanza, analisi di una tempesta annunciata

    Di fronte a quanto sta succedendo nel settore, è utile ricostruire gli antefatti per capire perché si sia arrivati a questo punto, malgrado i segnali che prima o poi sarebbe arrivata la tempesta. La miope resistenza di gran parte degli imprenditori a concedere aumenti salariali che potessero attenuare l’impatto del carovita, ha provocato l'intervento della Procura di Milano facendo "saltare il banco".

    2475 visualizzazioni
  • Nessuno deve sentirsi un “poveraccio a mano armata”

    E’ fattuale, direbbe il Feltri by Crozza: se lo sgradevole titolo dell’articolo de L’Espresso del 25 giugno (pag. 76) è uno schiaffo in faccia alla vigilanza privata made in Italy dopo le inchieste della Procura di Milano, il settore deve recuperare credibilità con urgenza ridando prima di tutto dignità ai lavoratori affinché nessuno possa sentirsi un “poveraccio a mano armata”. Leggi l'editoriale

    1152 visualizzazioni

errore