Le differenze inventariali nell'apparel costano 375 milioni di euro all'anno. La visione di Checkpoint Systems

Moda e abbigliamento sono settori in continua crescita. Come si presenta però la situazione sul lato della sicurezza? Quanto incidono le differenze inventariali su di essi? E quanto spendono i retailer in misure di sicurezza? A queste domande ha cercato di rispondere la ricerca Retail Security in Europe. Going beyond Shrinkage, realizzata da Crime&Tech, spin-off dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, con il supporto di Checkpoint Systems, l’unico fornitore di soluzioni verticalmente integrate per il Retail.

343 visualizzazioni
  • I cambiamenti della sicurezza a Security for Retail 2018

    Roma, 18 aprile 2018 - Si è tenuto nella sede di Confindustria Security for Retail 2018, l'evento di riferimento dei professionisti della sicurezza del retail organizzato dal Laboratorio per la Sicurezza ed essecome, dedicato quest'anno all'esame degli effetti dell'innovazione digitale su organizzazioni aziendali e figure professionali.

    1255 visualizzazioni
  • Al via Security for Retail 2018

    Ultime possibilità di iscriversi a Security for Retail 2018, l'appuntamento per gli operatori della sicurezza del Retail. La sicurezza nell'era dell'omnicanalità sarà il tema sviluppato nelle tre sessioni condotte da Armando Garosci (Largo Consumo), Raffaello Juvara (essecome/securindex), Giuseppe Mastromattei (Laboratorio per la Sicurezza).

    1378 visualizzazioni
  • Costi dell'insicurezza, quanti sacchetti biodegradabili valgono i furti non denunciati?

    Diminuiscono i reati materiali denunciati ma aumentano quelli informatici e gli attacchi a bancomat e distributori automatici. Il problema dei furti non denunciati: 2,3 miliardi di euro le differenze inventariali nel retail, un costo occulto trasferito ai consumatori di 56 euro a testa, pari a quattro volte quello dei sacchetti biodegradabili.

    1119 visualizzazioni

errore