Cashless e normativa antiriciclaggio: il trasporto valori ad un bivio epocale

Crisi economica, politiche cashless del governo, aumenti dei costi per la compliance antiriciclaggio sono le sfide che sta affrontando il comparto del trasporto valori italiano. Antonio Staino, presidente di Assovalori, l'associazione che dal 1978 rappresenta la categoria, lancia l'allarme sull'uscita dal mercato degli operatori minori che non reggono una contrazione del 40% dei volumi.

516 visualizzazioni
  • Trasportatori di valori europei, le banconote non diffondono il coronavirus

    Presa di posizione di ESTA, l'associazione europea delle aziende di trasporto valori, verso le autorità europee sui rischi di contagio da coronavirus connessi all'uso del contante, definiti "non più significativi del contatto con corrimano, carte di credito e delle tastiere di bancomat e di POS". I chiarimenti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e del Robert Koch Institut.

    1066 visualizzazioni
  • Emergenza da COVID-19, gli effetti sulla circolazione del denaro contante

    Nel pieno dell'emergenza da COVID-19, la disponibilità del denaro contante viene garantita dagli operatori del trasporto valori. Furgoni blindati con guardie giurate prelevano gli incassi dei supermercati e riforniscono i bancomat e le Poste nei giorni delle pensioni. Permangono le difficoltà a reperire i DPI. Ne parla a essecome Antonio Staino, presidente di Assovalori.

    1487 visualizzazioni
  • Trasporto valori, mancano le mascherine

    Roma, 17 marzo 2020 - Il comparto del trasporto valori, rappresentato da Assovalori con ANIVP, ASSIV, UNIV e Legacoop, ha oggi segnalato al Governo l'imminente impossibilità di proseguire le attività se non verranno messi a disposizione con urgenza almeno i DPI minimi (mascherine) per consentire alle GPG di lavorare in sicurezza.

    732 visualizzazioni

errore