Dossier Viminale 2020, diminuiscono i reati predatori del 26,5% ma il lockdown non ha influito

Quadro contrastato dal Dossier Viminale 2020 pubblicato il 15 agosto dal Ministero dell'Interno. Mentre è diminuito del 18,2% il totale dei delitti denunciati, sono aumentati da 92 a 104 (+ 13%) i femminicidi in ambito familiare, dei quali 44 durante il lockdown. Calati del 26,5% i reati predatori (furti e rapine) ma il periodo di blocco parrebbe non aver influito.

271 visualizzazioni

errore