Il 25 e 26 maggio torna “Banche e Sicurezza”, l’evento annuale che fornisce la mappa per affrontare il cyber e il physical risk all’interno dell’industria finanziaria

Tra i molti approfondimenti, da non perdere l’intervento di CITEL - il 25 maggio nella SESSIONE PARALLELA B dalle 14 alle 15:30 - nel quale Nils Fazzini parlerà di: Automazione digitale dei processi di gestione ed elaborazione delle informazioni nella security, come elemento a supporto dei modelli di machine learning e AI.

807 visualizzazioni
  • Stati generali della sicurezza, perché diminuiscono i reati

    Al Convegno Stati Generali per la Sicurezza organizzato da OSSIF-ABI confermata la diminuzione dei reati predatori. Il prefetto Vittorio Rizzi, Direttore Polizia Criminale: "Cooperazione, scambio informazioni e uso tecnologie evolute alla base della caduta verticale dei reati. Propaganda politica e comunicazione globale non fanno invece diminuire la paura dei cittadini."

    679 visualizzazioni
  • Banche e Sicurezza 2019, quando l'agenzia diventa uno store

    Milano, 21 maggio 2019 - Nella prima giornata dell'appuntamento annuale per la sicurezza del mondo bancario promosso da ABI, tra gli altri temi sono stati analizzati anche gli effetti della Digital Transformation sull'immagine e il ruolo dell'agenzia bancaria, diventata un vero e proprio "negozio" per la vendita di prodotti e servizi diversi e innovativi rispetto alle agenzie tradizionali.

    1402 visualizzazioni
  • Citel partecipa a Banche e Sicurezza 2019 con un nuovo annuncio

    In occasione dell'evento organizzato da ABI nel 2009, CITEL aveva lanciato il Sistema Informatico della Sicurezza Fisica, poi tradotto in PSIM. Dopo dieci anni, nell’edizione 2019 l'azienda milanese annuncia il consolidamento di tecniche di intelligenza artificiale che permettono di passare dal trattamento dell'evento alla gestione della situazione.

    817 visualizzazioni
  • Come è cambiata la sicurezza in banca

    Marco Iaconis, coordinatore di OSSIF/ABI, Intervenendo alla presentazione delle Linee Guida sugli appalti dei servizi di vigilanza nel Retail, ha riassunto le azioni che hanno consentito il calo delle rapine in banca del 90% in dieci anni. Formazione del personale, collaborazione con le FF.OO, dialogo con i fornitori all'origine del successo.

    1146 visualizzazioni
  • Rapine in banca diminuite del 90% in dieci anni, un modello di successo

    Agli Stati Generali per la Sicurezza, evento organizzato il 21 novembre da OSSIF, è stato presentato il Rapporto Intersettoriale sulla Criminalità Predatoria 2018. Continua il calo delle rapine in banca, scese del 31,7% nel 2017 rispetto all'anno precedente e di un altro 28% nei primi 9 mesi del 2018. Siglato il Protocollo ABI/Prefettura di Roma.

    2131 visualizzazioni

errore