Il nuovo paradigma della Building Automation

Torre Hadid di Assicurazioni Generali, Green Data Centre di ENI, nuovo Stabilimento Lamborghini di Sant’Agata Bolognese: tre grandi casi italiani di gestione informatizzata degli edifici tutti rigorosamente impostati sull’apertura architetturale della sicurezza fisica. Citel Spa si è rivelata essere il sistemista in tutti i tre casi.

"Lo spunto per questo articolo è nato quasi casualmente da una ricerca sul web con la quale è capitato di scoprire tre casi di nuovi progetti – messi in rete per il valore innovativo attribuitogli dai committenti - che in modo inaspettato risultavano tutti rigorosamente impostati sull’apertura architetturale della sicurezza fisica, pur Il nuovo paradigma della Building Automation essendo opera di tre diverse società di progettazione specializzate in impiantistica per grandi opere civili e infrastrutture critiche. I tre casi sono sembrati significativi perché riguardanti opere con una grande notorietà e un valore emblematico, visto che sono stati divulgati per iniziativa dei committenti per rafforzare una immagine aziendale associata a valori specifici come la crescita del Gruppo, la fiducia nel Paese o l’attenzione nell’uso delle risorse naturali..."

Leggi l'articolo di essecome online 3/2018 cliccando qui

 

#Citel #Nils Fredrik Fazzini #Torre Hadid #Green Data Centre #Stabilimento Lamborghini