Seguici per essere sempre aggiornato sulle notizie e le novità sulla sicurezza.

denaro sicuro

Cessata la produzione in Italia delle monete da 1 e 2 centesimi


Come previsto dall'art. 13-quater della Legge 21 giugno 2017 n. 96, dal 1° gennaio 2018 l'Italia non conia più le monetine da 1 e 2 centesimi, che circoleranno fino ad esaurimento. Nel caso di pagamenti in contanti, i prezzi vengono arrotondati per eccesso o per difetto al multiplo di 5 più vicino.

La sospensione del conio delle monete permetterà al Governo di risparmiare circa 20 milioni di euro destinati al Fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato, ma cosa cambia per gli italiani? Per scongiurare l'eventualità di aumenti ingiustificati, il Garante per la sorveglianza dei prezzi è stato investito del compito di verificare l'impatto della sospensione del conio ed I risultati ottenuti dovranno essere sottoposti semestralmente al vaglio del Ministero dello Sviluppo economico, segnalando le eventuali anomalie riscontrate.

Gli arrotondamenti valgono soltanto per i pagamenti in contanti. Per quanto riguarda invece i pagamenti digitali (carta di credito, bancomat, smartphone), l'importo addebitato all'acquirente resterà identico a quello dovuto, senza alcun arrotondamento per eccesso o per difetto.

 

Leggi l'art. 13-quater della Legge 21 giugno 2017 n. 96 cliccando qui sotto:

DOWNLOAD PDF

Iscriviti alla newsletter

Securindex ti informa!

0
1
1
2
2
3
3
4
4
1
4
2
4
3
4
4
4
5
5
6
6
7
7
8
8
9
9
10
10
11
11
12