Premio H d'oro, l’evoluzione dei progetti in un decennio

Il Premio H d'oro organizzato dalla Fondazione Enzo Hruby ha appena celebrato la decima edizione, Intervista di essecome al prof. Stefano Bellintani, docente del Politecnico di Milano e membro della Giuria del Premio sull'evoluzione dei progetti esaminati, costantemente cresciuti negli anni nella qualità e nel numero.

Dal suo punto di osservazione privilegiato nella giuria del Premio H d’oro, come ha visto evolvere in questi anni i progetti presentati dai concorrenti?
In questi anni abbiamo rilevato una considerevole crescita dei progetti; sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo. Nel tempo, il numero di dossier da valutare è cresciuto esponenzialmente. Non a caso, proprio per restituire il continuo arricchimento del panel di partecipanti e la sempre maggiore articolazione di soluzioni e di progetti candidati, la Fondazione ci ha opportunamente proposto nuove categorie e, pertanto, nuovi Premi H d’oro da assegnare. Effettivamente è proprio questa crescente “ricchezza” il primo dato che vorrei sottolineare: una presenza sempre più sentita, nel corso degli anni, fatta di continue conferme e nuove partecipazioni, che ha generato una declinazione molto interessante del tema della sicurezza e che ha indotto la necessità di una rappresentazione sempre più esaustiva, in linea con la crescita delle adesioni...

Clicca qui per leggere l'articolo pubblicato in essecome online 8/2018

 

#essecome #Premio H d'oro #Fondazione Enzo Hruby #Stefano Bellintani