TSec incontra i partner di canale italiani

Oltre 60 rappresentanti di 35 aziende distributrici hanno partecipato ai due incontri organizzati da TSec in Franciacorta (12 giugno) e Tivoli (Roma), nel corso dei quali sono state presentate le strategie e i nuovi prodotti del gruppo bresciano.
Il grande interesse suscitato nel mercato da INXPECT, presentato alla fiera Sicurezza 2017, ha determinato una richiesta superiore alle aspettative per un prodotto che, per le sue caratteristiche, richiede competenze di alto profilo degli installatori, in linea con la politica di TSec che ha puntato fin dall'inizio della sua storia, nel 2011, sull'eccellenza dei prodotti e dei partner di canale.
E’ stata data ufficialità all’ingresso sul mercato del nuovo sistema antiscavalcamento MACS, la soluzione ideale per la protezione di recinzioni di grandi dimensioni contro i tentativi di scavalcamento ma che ben si adatta anche per applicazioni in ambito residenziale. Sarà disponibile per la vendita presso la rete di distribuzione a partire da questo mese.

Giordano Turati, CEO di TSec, ha concluso gli incontri con una riflessione sulle prospettive del mercato della sicurezza e sul ruolo dei distributori, sottolineando che: "Il mercato della sicurezza è davanti ad una biforcazione: da una parte telecom, utilities, banche e piattaforme online che offrono soluzioni entry level; dall'altra operatori professionali che offrono sicurezza vera con prodotti di alta tecnologia. Specializzazione, formazione, certificazione delle competenze e dei prodotti , qualità dei servizi sono i cardini dell'evoluzione del canale della sicurezza nei prossimi anni, che TSec affronta con l'impegno di creare un vero e proprio network altamente professionale per rispondere, con le proprie soluzioni avanzate, alle esigenze di sicurezza del cliente finale”

 

#TSec #Giordano Turati #MACS #INXPECT #Sicurezza 2017