Nuovo Consiglio di Amministrazione per ICIM Spa

Milano, giugno 2018 – Si è conclusa con la nomina di due nuovi consiglieri L’Assemblea di ICIM SpA, Ente di Certificazione indipendente che conta tra i suoi soci per il 60% ANIMA (Federazione della Meccanica Varia di Confindustria) e A.S.A. (Azienda Servizi ANIMA), per il 20% Ansaldo Energia, per il 10% UNIONMECCANICA mentre il resto delle quote sono appannaggio di ACIMIT, ASSISTAL, UCIMU-Sistemi per produrre, CTI*.

Oltre alla riconferma di tutti i membri del precedente CdA, a cominciare dal Presidente Prof. Pierangelo Andreini, dal Vicepresidente, il Direttore Generale ANIMA Andrea Orlando e dall’Amministratore Delegato Gaetano Trizio, l’Assemblea degli azionisti ha nominato Giuliana Ferrofino, in quota Azienda Servizi ANIMA, e Luca Manuelli, espressione di Ansaldo Energia, due figure note e autorevoli negli ambiti di riferimento per i servizi di ICIM.

Particolarmente significativo il rinnovo della fiducia all’ing. Trizio che è stato confermato dal nuovo CdA nel ruolo di Amministratore Delegato, grazie anche ai risultati ottenuti dalla riorganizzazione aziendale attuata lo scorso anno e dal raggiungimento degli obiettivi previsionali che confermano la validità del piano industriale già approvato per il triennio 2017-2019.
Gli altri consiglieri confermati sono Claudio Badocchi, UNIONMECCANICA e Isidoro Scannavino, ASA Azienda Servizi ANIMA.

Al centro delle attività e dello sviluppo di ICIM – che nel 2018 celebra i trent’anni di attività – la certificazione nei settori della meccanica, energia, sicurezza, sostenibilità, figure professionali. In grande evidenza nello sviluppo di ICIM soprattutto Industria 4.0, un ambito nel quale oggi è riconosciuto quale ente di certificazione di riferimento e al quale ha dedicato un portale (www.icim.it/industria-4-0) messo a punto con ANIMA e UCIMU per soddisfare richieste e domande delle aziende (con la collaborazione operativa di PWC).
Nelle linee di sviluppo strategico pure i nuovi schemi di certificazione nell’ambito della sicurezza alimentare: ACQUA destinata al consumo umano e MOCA materiali a contatto con alimenti. È un comparto che incontra la grande sensibilità dell’opinione pubblica in cui va facendosi più stringente il rigore del legislatore sui criteri igienico-sanitari relativi a possibili cessioni chimiche o fisiche, e dove è importante che le aziende possano certificare la corretta rispondenza dei propri processi e dei test di laboratorio ai requisiti legislativi.

 

ICIM S.p.A. è un ente di certificazione indipendente nato a Milano nel 1988 come Istituto di Certificazione Italiano per la Meccanica. Accanto alla certificazione nei settori di meccanica, termoidraulica, impiantistica, sicurezza antieffrazione, ICIM vanta oggi la leadership nella certificazione delle figure professionali e nell’ambito di Industria 4.0.; è anche uno dei massimi esperti in Italia e nel mondo nella certificazione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica. ICIM possiede competenze specifiche nella valutazione di sostenibilità in diversi settori (ciclo di vita dei prodotti, edifici, biocarburanti, responsabilità sociale) ed è anche l’unico ente italiano riconosciuto Agenzia Ispettiva Autorizzata ASME, la normativa di riferimento per tutti i componenti in pressione, inclusi quelli per i reattori nucleari. Nel 2017 ICIM ha messo a punto lo schema di certificazione MOCA-materiali e oggetti a contatto con gli alimenti e la Certificazione prodotto compatibile con l’acqua destinata al consumo umano. L’esperienza acquisita in 30 anni di attività è alla base della vasta offerta della Fabbrica della Conoscenza ICIM, attività di formazione per professionisti e aziende, anche in-house. ICIM ha 8 uffici territoriali in Italia, 20.000 clienti tra aziende e professionisti, più di 70 dipendenti e un network di oltre 250 collaboratori in Italia e all’estero. ICIM fornisce servizi di supporto all’internazionalizzazione delle aziende italiane grazie anche alla membership nel circuito internazionale IQNet (The International Certification Network), il più grande network di organismi di certificazione che garantisce la riconoscibilità dei certificati in tutte le nazioni aderenti.
www.icim.it

 

#ICIM #ANIMA #Confindustria #Industria 4.0 #Pierangelo Andreini #Andrea Orlando #Gaetano Trizio #Giuliana Ferrofino #Luca Manuelli #Claudio Badocchi #Isidoro Scannavino