GDPR, iniziate le verifiche sul campo. Le proposte del Laboratorio per la Sicurezza per la compliance delle aziende del Retail

Il Garante per la privacy ha dato inizio alle ispezioni sul rispetto del Dlgs 101/2018, che recepisce il GDPR per l’Italia, avvalendosi della Guardia di Finanza. In base alla programmazione semestrale, i primi controlli hanno riguardato tre settori: finanza, sanità e le carte fedeltà, queste ultime tipicamente utilizzate da GDO e retailer.

851 visualizzazioni

errore