Salvate il Tenente Drogo

"Sono consapevole di aver forse esagerato nel paragonare il Security Manager al Tenente Drogo, ma volevo fare una provocazione, anche se sono sicuro che molti condivideranno alcune delle sensazioni descritte.
Oggi è arrivato il momento di lasciare la Fortezza Bastiani, il pericolo, per il momento, non verrà dalle Regioni del Nord, e non vale la pena disperdere risorse rimanendo rinchiusi ed intrappolati, lasciando l’immobilismo prevalere sull’interventismo.
Se le cose sono state fatte bene, la Fortezza Bastiani rimarrà ben presidiata. Ci sono altri campi di battaglia dove scontrarsi e dimostrare le proprie capacità ma, soprattutto, ci sono posti dove le competenze acquisite, la forma mentis e la leadership propria di chi ha da sempre gestito il rischio potrebbero risultare utili e determinanti. Soprattutto per non lasciare che questo compito venga svolto da chi invece millanta competenze, magari utili, ma non a livello strategico ed organizzativo..."

 

Leggi l'articolo cliccando qui sotto:

Download pdf
#Giuseppe Mastromattei #security manager #Dino Buzzati #Il Deserto dei Tartari