Pandemia e guerra in Ucraina, il ruolo determinante del contante nell’Eurozona

Antonio Staino e Paolo Spollon, presidente e vice presidente Assovalori, descrivono nell'intervista a essecome il trend della circolazione del contante in un momento storico molto delicato per l'economia mondiale. Pandemia prima e guerra in Ucraina poi hanno fatto comprendere che il contante è un mezzo efficace per contrastare incertezze sia di natura economica che psicologica.

2959 visualizzazioni
  • Il denaro contante come fattore di resilienza nelle situazioni di crisi

    "Il contante non potrà scomparire del tutto perché, principalmente, sarebbe un’insopportabile limitazione della libertà individuale garantita dalla nostra costituzione". Con questa affermazione Luigi Rubinelli, presidente di ANIMA Sicurezza, si schiera nella disputa sull'uso del denaro contante che, nel periodo di crisi da Coronavirus, è stato riscoperto anche come fattore di resilienza.

    1265 visualizzazioni
  • Confermato, il contante non presenta rischi di diffusione del COVID-19

    Assovalori informa: Comunicato congiunto delle associazioni europee dei settori delle valute, degli ATM, del trasporto e della sicurezza, per invitare Governi, banche centrali, media e imprese a difendere il contante per proteggere la resilienza dell'ecosistema di pagamento esistente, a tutela delle categorie che non possiedono altri mezzi di pagamento.

    794 visualizzazioni
  • Trasportatori di valori europei, le banconote non diffondono il coronavirus

    Presa di posizione di ESTA, l'associazione europea delle aziende di trasporto valori, verso le autorità europee sui rischi di contagio da coronavirus connessi all'uso del contante, definiti "non più significativi del contatto con corrimano, carte di credito e delle tastiere di bancomat e di POS". I chiarimenti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e del Robert Koch Institut.

    1602 visualizzazioni

errore