Privacy, le responsabilità dei fornitori di sistemi di sicurezza nel Regolamento Europeo

L'art. 32 del Regolamento UE pubblicato il 25 maggio scorso impone al responsabile del trattamento dei dati di adottare “misure tecniche e organizzative adeguate per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio”. L’avv. Manuel Galdo esamina le implicazioni per i fornitori dei sistemi di videosorveglianza, biometria, controllo accessi.

 

2659 visualizzazioni

errore