vigilanza & dintorni

Axitea accede a una nuova procedura di concordato


A seguito di un pre-accordo raggiunto con la maggioranza dei creditori, il Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di Axitea di accedere a una nuova procedura di concordato. essecome ha intervistato l’amministratore delegato ingegner Marco Bavazzano sui dettagli dell’operazione:

Axitea accede a un nuovo percorso di concordato in bianco per superare l’empasse con i creditori. Ci può fornire qualche informazione a riguardo?
All’adunanza dei creditori del 14 marzo, conclusa il 4 aprile, la maggioranza dei creditori di Axitea non aveva espresso parere favorevole alla proposta di concordato. Nelle more, la Società ha raccolto dai creditori rappresentanti la maggioranza del passivo concordatario, la richiesta di una variante migliorativa da introdurre nella proposta, basata sulla condivisione con gli stessi di parte degli utili futuri della società. Non potendo giuridicamente procedere ad un’ulteriore modifica nel contesto della procedura in atto, il giorno 21 aprile abbiamo depositato una nuova domanda di concordato allo scopo di introdurre questa importante variante.

A questo punto, qual'è quindi la situazione e quali saranno i prossimi passi?
Il 10 maggio scorso il tribunale ha accolto la nostra richiesta ed ha dato termine al 4 luglio prossimo per presentare un nuovo piano contenente la miglioria di cui parlavo prima.

Sembra dunque di capire che il Socio abbia rilanciato e ribadito il proprio impegno in Axitea?
Si, è proprio così. Con grande senso di responsabilità, Stirling Square ha accettato questa richiesta di miglioria per consentire la continuità operativa e salvaguardare i posti di lavoro. Di contro Axitea non avrà oneri aggiuntivi né in termini di cash flow né di stato patrimoniale.

Quali sono gli effetti sul piano operativo e l’attività commerciale dell’azienda?
Certamente l’accoglimento positivo della nostra istanza ci consente di continuare ad operare secondo gli obiettivi di produttività ed efficientamento definiti nel progetto trasformazione complessiva dell’azienda, valorizzando la rinnovata proposizione di offerta che pone il cliente al centro della nostra attività di servizio.

A cura della Redazione

 

Iscriviti alla newsletter

Securindex ti informa!

0
1
1
2
2
3
3
4
4
5
5
6
6
1
6
2
6
3
6
4
6
5
6
6
6
7
7
8
8
9
9
10
10
11